Gli eventi da non perdere al Giallo Ferrara 2016

Apre domani la terza edizione del Giallo Ferrara 2016, il Festival della letteratura thriller e gialla. Ecco cosa non perdere in questo week end!

Domani, venerdì 11 novembre, Matteo Strukul, autore “I Medici. Una dinastia al potere“, inaugurerà la terza edizione di Giallo Ferrara 2016, un festival dedicato alla narrativa gialla e thriller, dedicato a lettori, autori ed appassionati. Durante la kermesse, che durerà sino a domenica 13 novembre, la città di Ferrara diventerà una vera e propria “scena del crimine”, nella quale autori, lettori e specialisti interverranno raccontando la propria esperienza di narratori, confrontandosi tra loro, come in un vero e proprio salotto letterario.

Ed ecco cosa proprio non dobbiamo perderci!

Venerdì 11 novembre la giornata si apre alle 17:00, al Palazzo Paradiso – Biblioteca Ariostea, con l’incontro “Donne e Noir: una difficile convivenza”, una tavola rotonda che promette bene, grazie alla partecipazione delle autrici più noir del momento: Sara Bilotti (L’oltraggio – Ed. Einaudi), Grazia Verasani (Senza ragione apparente – Ed. Feltrinelli) e Patrizia Rinaldi. Alle 21:00, invece, presso la Libreria il Libraccio, vi segnalo l’incontro “Finzione letteraria e realtà narrativa, dallo scrittore al personaggio del romanzo, secondo Molesini e Simoni”, due firme DOC della narrativa gialla italiana, rispettivamente il primo autore dell’acclamatissimo “Non tutti i bastardi sono di Vienna”, edito Sellerio, il secondo, invece, con un passato da magistrato alle spalle, noto per aver creato personaggi come il Commissario Miceli (Un mattino d’ottobre) o Andrea Lucchesi (Contro ogni evidenza).

La giornata di venerdì ha anche un piacevole intermezzo per i più piccoli, con il laboratorio GialloKids – Viaggio nel mistero con Sara Magnoli e Tiziano Riverso, al Teatro Anatomico/Sala Ragazzi (Biblioteca Ariostea.)

Sabato 12 novembre, invece, il programma si fa più interessante e corposo e inizia a Palazzo Paradiso – Biblioteca Ariostea alle 10.00, con i workshop letterari: dal noir al giallo tradizionale. Il primo dedicato a “La nascita di un romanzo noir: idea e drammaturgia dei personaggi”, tenuto dallo scrittore Piergiorgio Pulixi; il secondo, invece, si intitola “Elementi per un giallo tradizionale: ironia e costruzione di un’indagine”, di cui è relatore e docente lo scrittore Paolo Foschi. Il pomeriggio, invece, si anima alle 17:oo con l’incontro “Roma Criminale, città eterna e crimine”, una vera e propria tavola rotonda in cui si potrà parlare direttamente con i tre scrittori invitati: Luca Poldelmengo, Fabrizio Roncone e Mirko Zilahy.

Domenica 13 novembre rimango affascinata dalla conferenza “Comics e Noir: dal romanzo al fumetto”, una chiacchierata sul fumetto noir con Claudio Chiaverotti, Pasquale Ruju e la disegnatrice Elisabetta Barletta.

Così, se questo week end avete voglia di farvi due passi in una bella città, penso proprio che Ferrara faccia al caso vostro ;-)!


Per info e per il programma dettagliato: http://www.gialloferrara.it/

nuovo_imm-1

Ladra di Libri

Ladra di Libri

Web Editor at Ladra di Libri
Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.
Ladra di Libri

Latest posts by Ladra di Libri (see all)

Ladra di Libri

Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: