Pane e Saviano | Libri in classifica #5

Torniamo in libreria dopo due settimane di assenza: tra i soliti noti, qualche bella novità da avere sul comodino. Ecco il 5° appuntamento con i libri in classifica!

Per ben due settimane ho mancato appello e non sono riuscita ad andare in libreria nè a sbirciare le classifiche a caccia di qualche bella novità. Complice il freddo, i bambini malaticci, le ultime consegne da fare prima di Natale. Questa settimana, invece, torno con un bottino che mi ha davvero soddisfatto e con il quale non vedo l’ora di trascorrere le mie fredde serate invernali; tisana bollente, copertina e delle buone letture.

Prima di tutto, però, ecco la situazione in libreria:

Saviano, con la Paranza dei bambini, domina oramai incontrastato la testa della classifica libri più venduti e degli scaffali in libreria.  Alle sue spalle resiste e non demorde L’arte di essere fragili di Alessandro D’Avenia, che ho letto e recensito qualche settimana fa. Al quarto posto, invece, resiste il buon Carlos Ruiz Zafón con Il labirinto degli spiriti.

 

Ma cosa troviamo nel sacco della Ladra?

Pane per i Bastardi di Pizzoferrata di Maurizio De Giovanni – Un giallo dalle tinte noir e un maestro del genere: ecco i due ingredienti che mi hanno subito ispirato nel nuovo romanzo di De Giovanni. In attesa della serie prodotta da Rai Fiction, in onda da Gennaio 2017, lo scrittore napoletano ci regala un’altra avventura dell’ispettore Lojacono e della sua squadra, i Bastardi. Al centro della storia un’omicidio di un panettiere e un assassino davvero difficile da scovare. Forse non il suo migliore esempio narrativo, ma di certo un libro che ho messo sul comodino e che leggerò non appena avrò una serata libera e di relax.

Il maestro delle Ombre di Donato Carrisi – Fresco di pubblicazione (1° dicembre), il nuovo libro del fenomeno Carrisi mi ha tenuta incollata alla sedia leggendone solo l’anteprima. Il suo è un thriller al 100%, ambientato in un Roma ricca di fantasmi e delitti e con un protagonista che è davvero non farsi sfuggire. Tra antichi ordini, storie dimenticate e ombre furtive, questo è proprio un romanzo da non perdere!

A cosa servono i desideri di Fabio Volo – Vabbè, non devo aggiungere altro se non una generica segnalazione del nuovo libro di Volo, tanto più che si prospetta come una raccolta di frasi, citazione e aforismi che hanno ispirato l’autore stesso nella propria vita. Inutile nascondervi che il fenomeno Volo non mi ha mai convinta, né mai mi convincerà. Molto lontano dal mio stile e dal mio modo di pensare, anche quest’ultimo libro lo interpreto come una operazione commerciale di quelle sapientemente riuscite e che ha la forza di dare spinta e impulso anche a qualcosa che di contenuto ne ha davvero poco.

Storie di Natale di AA. VV. – Ecco che torna, per Sellerio, la raccolta di Natale più attesa del periodo. E questo libro, per gli amanti del genere, è davvero un piccolo tesoro. A scrivere la loro versione del Natale, sono infatti sette scrittori tra i must del momento: Giosuè Calaciura, Andrea Camilleri, Francesco M. Cataluccio, Alicia Giménez-Bartlett, Antonio Manzini, Francesco Recami, Fabio Stassi. Sette racconti davvero inaspettati che non possiamo fare altro che leggere tutti d’un fiato!

Crescerli senza educarli. Le antiregole per avere figli felici di Raffaele Morelli – Un libro saggio, scritto dallo psicologo più televisivo del momento ma che ho scelto, perché, dopo tutto questo gran parlare di genitorialità e bambini felici, di famiglie montessoriane e metodi di educazione nordici, quello di Morelli mi è sembrato subito un “rimettere i piedi per terra”, allontanandosi dagli stereotipi della perfezione e della felicità che leggiamo su blog e riviste. Non so quanto sia corretto il suo approccio, ma finalmente una voce fuori dal coro!


E se hai già scelto il tuo libro, puoi trovarlo sullo store di Ladra di Libri sfogliando semplicemente i link nel testo, oppure scoprire la vetrina dei Top Ten di questa settimana!

compradallatopten

Se stai cercando una copia cartacea, vola su Amazon!

Ladra di Libri

Ladra di Libri

Web Editor at Ladra di Libri
Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.
Ladra di Libri

Latest posts by Ladra di Libri (see all)

Ladra di Libri

Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: