Papà Isola di Émile Jadoul

Cosa ci vuole per essere papà? In Papà-Isola di Émile Jadoul, tutti gli ingredienti necessari per raccontare ai nostri piccoli l’essere papà.

Fare il papà non è facile: non si nasce papà, si tende a considerare gli altri papà migliori, non ci si sente mai all’altezza, non si capisce bene da parte prendere la questione. Tutti dicono che a fare il papà si impara strada facendo e che l’importante è volere bene ai propri piccoli, ma anche questo, spesso, è una cosa difficile da gestire. Le emozioni pesano, soprattutto per un ruolo così delicato, ed importante, come quello del papà. I papà sbagliano e sbagliando, non sempre imparano. Ma, allora, come si fa a fare il papà?

A questa domanda risponde Émile Jadoul con il suo Papà Isola, edito in Italia da Babalibri. Tra le pagine illustrate sapientemente dalla penna di Jadoul, andiamo alla scoperta del vero significato del “fare il papà”, logicamente in compagnia dei nostri piccoli.

E si, perché Papà Gigi non si sente affatto all’altezza del ruolo che sta per ricoprire. Mentre Mamma Betty è prossima al parto, il papà si chiede cosa potrebbe offrire lui che non sa giocare a calcio, non ama nuotare e non sa fare bricolage. Un super papà, ovvero un papà modello le sa fare tutte queste cose e anche di più. Così seguiamo papà Gigi nel suo sentirsi insicuro e nel suo raccontarci l’idea di papà che vorrebbe poter essere per il suo piccolo in arrivo. Ma per fortuna che c’è Mamma Betty a farlo ragionare! Siamo proprio sicuri che i bimbi abbiano bisogno di un papà modello, di un super papà. O piuttosto non chiedano e non cerchino un vero e proprio papà-isola, quel porto sicuro dove ogni bimbo si senta protetto e amato?

Quello che Jadoul cerca di dire a noi genitori, e a voi bimbi, è proprio questo. Non importa cosa in effetti sappia fare il nostro papà. Non importa la quantità di cose in grado di inventarsi per stare con i propri piccoli. Ciò che importa davvero è essere presenti e partecipi alla loro vita, alle loro piccole scoperte, tenendoli per mano, sempre, nel loro cammino per il mondo.


Acquista questo libro su Amazon!

Ladra di Libri

Ladra di Libri

Web Editor at Ladra di Libri
Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.
Ladra di Libri

Latest posts by Ladra di Libri (see all)

Ladra di Libri

Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: