Piccolo Bruco Mai Sazio di Eric Carle

Le cose cambiano, la natura muta, il tempo scorre. Come ce lo insegna Piccolo Bruco Mai Sazio  di Eric Carle.

Ci sono libri che sembrano essere scritti ed ideati per parlare tutte le lingue, senza per forza dover avere una sola lingua. Sono libri che, grazie alle illustrazioni, alla semplicità della storia ed alla loro struttura, riescono a raccontare a tutti i bambini, creando tra loro un potente ponte fatto di condivisione e di partecipazione.  Piccolo Bruco mai Sazio di Eric Carle è uno di questi libri. Scritto nel lontano 1969 è, ancora oggi, un must delle letteratura per l’infanzia, o meglio, un vero e proprio best seller, anche solo per essere stato tradotto in ben 50 lingue.

La storia è molto semplice e narra di un piccolo bruco che, nell’arco di una settimana, diventa così cicciotto da avere addirittura il mal di pancia. Ma questo suo crescere nasconde una bella sorpresa, perché, chiusosi in un bozzolo, si trasformerà ben presto in una grande farfalla colorata.

Ed è così che, con leggerezza e un pizzico di divertimento, Carle parla ai nostri piccoli lettori di scorrere del tempo, di concetti complessi come quelli di quantità e di trasformazione. I giorni, infatti, sono scanditi proprio dalla grande fame che il piccolo bruco ha e che lo porta, pagina dopo pagina, a mangiare porzioni sempre più grandi: prima una mela, poi due pere, poi cinque arance, sino ad arrivare al venerdì, quando fa una vera e propria abbuffata di leccornie che, ahimè, sfociano in un brutto mal di pancia.

Giorno dopo giorno, pagina dopo pagina, impariamo a contare, a riconoscere la varietà degli alimenti ma, sopratutto, ci prepariamo alla trasformazione vera e propria, al cambiamento che ci farà crescere e ci renderà liberi. Ogni pagina nasconde una piccola sorpresa che, soprattutto, permette ai bimbi di giocare con la pagina stessa: perchè quando il piccolo bruco si muove lascia proprio una bella scia di buchetti lì dove ha mangiato la sua pappa! E che divertimento seguirlo!

Così Carle ci racconta il fluire della vita, la trasformazione delle cose che ci circondano e la bellezza che può racchiudersi in un piccolo bruco.


Acquista questo libro su Amazon!

 

Ladra di Libri

Ladra di Libri

Web Editor at Ladra di Libri
Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.
Ladra di Libri

Ladra di Libri

Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: