La Guardiana dei Draghi di Veronica Garreffa

Il piacere di scrivere che diventa piacere di leggere, ovvero i due volume de “La guardiana dei Draghi” di Veronica Garreffa, Bibliotheka Edizioni.

Veronica Garreffa è giovanissima ma l’età anagrafica non le ha impedito di sognare in grande e portare avanti il proprio sogno. Nel gennaio 2016, così, pubblica, per Bibliotheka Edizioni, il suo primo romanzo, o meglio i due volumi che compongono il suo primo lavoro: La Guardiana dei Draghi e il cristallo di Lunus Vol. 1 e Vol. 2. Stiamo, logicamente, parlando di un romanzo fantasy e di uno di quei classici “sword & sorcery” che tanto ci piacciono.
La Guardiana dei Draghi è un romanzo piacevole in cui una buona narrazione si unisce alla capacità di creare un mondo fantastico senza dimenticare la nostra contemporaneità. E infatti la storia inizia proprio nel mondo magico e fantastico di Erasmen: un mondo in guerra, dove il bene e il male si fronteggiano con violenza e senza tregua. La piccola Sined, si ritrova catapultata, così, sul pianeta Terra, dove viene adottata e viene ribattezzata Hope. Ma Hope non ricorda nulla della sua vita su Erasmen, del perché non sappia chi siano i suoi genitori e del perché si ritrovi una ciocca di capelli bianca che la rende così diversa dalle sue coetanee. Ma ben presto il destino verrà a chiedere il suo tributo e Hope dovrà confrontarsi con il peso di una responsabilità ben più grande di quella di qualsiasi altra diciassettenne.
Veronica Garreffa non è parca nella narrazione e nel combinare elementi tra loro anche molto diversi. Non solo ricrea un intero sistema di galassie e pianeti, all’interno del quale la Terra è parte integrate. Nei due volumi della sua La Guardiana dei Draghi troviamo tutto il repertorio classico del genere: dai Draghi agli gnomi, dai maghi ad un mondo fantastico fatto di galassie lontane e varchi tra mondi. Ma troviamo anche qualcosa di più, come, ad esempio una eroina tutta al femminile ma, soprattutto, in divenire, ancora cioè alla ricerca di uno scopo e di un ruolo nella vita. Di fronte ad un destino segnato, non voluto e non conosciuto, affronteremo insieme a lei non solo il peso di una enorme responsabilità, ma anche e soprattutto tutte le difficoltà legate alle crescita di una adolescente che, da ragazzina, è chiamata, suo malgrado, a diventare adulta.

Quella di Veronica Garreffa è una dura prova, che ha richiesto una bella dose di coraggio. Due volumi e una storia ricca e complessa, la cui lettura è piacevole e facile da affrontare, grazie ad un giusto equilibrio tra narrazione e descrizione, tra periodi brevi, veloci e parti, invece, più narrative o introspettive. Un bel lavoro, senza dubbio, per gli amanti del genere, anche se qua e là non possiamo non ravvedere qualche incertezza e qualche immaturità sia a livello di sintassi, sia a livello narrativo. Nulla, in realtà che possa inficiarne la lettura. Al massimo, il segno di una giovanile ingenuità che, speriamo, il lavoro dello scrivere e la pratica riusciranno facilmente a rendere più smaliziato.


Acquista questo libro su Amazon!

Ladra di Libri

Ladra di Libri

Web Editor at Ladra di Libri
Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.
Ladra di Libri

Latest posts by Ladra di Libri (see all)

Ladra di Libri

Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: