5 gialli da ombrellone

Primo di agosto e pronti, partenza, via! E portiamo 5 gialli da ombrellone (e solo 5), perfetti per le nostre vacanze!

C’è una tradizione, nella mia famiglia, per cui la parola vacanza fa rima, anche, con letture di svago. Non che durante l’anno ciò non avvenga di norma, ma i miei ricordi di bambina mi riportano alle spedizioni in libreria – o nel reparto libri del super – alla ricerca del titolo perfetto per quella settimana, dieci giorni di mare-lettino-sole-ombrellone. Sì, noi eravamo una di quelle famiglie da stabilimento: niente di troppo sportivo o troppo eccitante. Solo sano e semplice relax.

Ma questo ricordo mi riporta subito ad un altro: il mio libro delle vacanze era, ed è sempre stato, un giallo. E non perché ritenessi il genere meno valido di altri. I motivi erano due: il primo era legato al fatto che, durante l’anno avevo le letture della biblioteca della scuola da leggere, una al mese, e non c’era proprio spazio per i gialli vecchio stampo; il secondo dipendeva soprattutto dal fatto che nel piccolo paese d’Abruzzo in cui ci ritrovavamo tutti tra luglio ed agosto, non c’erano librerie, ma solo una cartoleria fornita di due soli generi: i Gialli Mondadori e la serie Harmony. Cosa avrebbe mai potuto scegliere una Ladra come me?

Insomma, tutto questo scrivere, solo per dirvi che, per inaugurare questo agosto di Sol Leone, voglio consigliarvi 5 libri gialli da ombrellone! Eccoli qui!

 

Per gli amanti dei grandi classici

Un delitto avrà luogo di Agatha Christie – Oscar Mondadori: non la solita indagine alla Ercule Poirot, ma una delle avventure più interessanti dell’angelica e rassicurante Miss Marple. Cosa succede quando, sul quotidiano locale, viene pubblicato un annuncio che preannuncia il compiersi di un delitto presso Little Paddock, che poi viene rigorosamente rispettato? Mentre la polizia brancola nel buio, solo l’infallibile Miss Marple potrà venirne a capo.

 

Per gli amanti delle indagini ai confini con la realtà

Il traduttore di Biagio Goldstein Bolocan – Feltrinelli: questa storia sarebbe anche potuta accadere proprio perché prende le mossa da fatti realmente accaduti, ovvero il lavoro di traduzione del manoscritto e Il dottor Zivago di Boris Pastenrak, opera scottante ma seguita dall’editore Feltrinellli sulla metà degli anni Cinquanta. Quello che Bolocan immagina è uno scenario molto più intrigante, perché il suo romanzo inizia con un cadavere – quello di Cesare Paladini-Sforza, il traduttore, e la scomparsa di un manoscritto.

 

Per gli amanti del pulp e del noir

Milano criminale di Paolo Roversi – Marsilio: un romanzo dal DNA noir e dalle movenze pulp. Possiamo definirlo così questo romanzo “storico” di uno degli scrittori più interessanti dello scenario milanese. La storia di Antonio Santi, un poliziotto, è a cavalo tra finzione e realtà, ambientata nella Milano del boom economico e racconta le “gesta”, questa volta reali, dei banditi e dei ladri che conquistarono la città tra i gli anni Settanta e Ottanta. Ottima lettura Audible, narrata da Alberto Caneva.

 

Per gli americanisti convinti

Corruzione di  Don Winslow – Einaudi: un bel poliziesco all’americana, scritto dalla penna “solida” di uno dei maestri del genere made in U.S.A. Lo scenario è quello di una New York sporca e corrotta, tra le mazzette della città bene e i poveri di Harlem. Danny Malone e la sua squadra Da Force hanno le idee ben chiare su come far funzionare le cose, nonostante la corruzione. Almeno sino a quando la DIA non incastra anche lui. E tutto, all’improvviso, cambia.

 

Per gli amanti dei gialli storici

Nero dominante. Genova, 1938 di Armando D’Amaro – Fratelli Frilli Editore: protagonista di questo giallo storico è la Genova del 1938, una città simbolo di un paese sull’orlo dell’abisso. E lo scenario che viviamo è quello del regime e del suo esercizio costante di potere sui suoi cittadini. Ma cosa succede se il commissario Boccadoro scopre di un complotto per uccidere Mussolini durante la sua visita alla città? Quella D’Amaro è una corsa contro il tempo e una riflessione sul lato oscuro del potere.


Acquista ora il tuo libro da ombrellone, su Amazon, in Cartaceo, Kindle e Audible!

 

Ladra di Libri

Ladra di Libri

Web Editor at Ladra di Libri
Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.
Ladra di Libri

Ladra di Libri

Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: