Libri a Colazione con Manuela Caracciolo e “Quella notte a Merciful Street”

New York, la neve, un mistero (e forse più di uno), le vite degli abitanti di un condominio che si intrecciano tra loro. Sabato 23 dicembre, alle 10:30 scopriamo con Manuela Caracciolo, “Quella Notte a Merciful Street”.

Sabato 23 dicembre, tornano i Libri a Colazione e, questa volta, ospite della Libreria Covo Della Ladra è Manuela Caracciolo che ci racconterà il suo ultimo romanzo, Quella notte a Merciful Street.
Sospesi tra il reale e l’immaginario, e le magiche atmosfere di una New York innevata, facciamo due chiacchiere con l’autrice, riscaldandoci con una tazza di caffè caldo e deliziandoci con le nostre solite brioches appena sfornate (e questa volta, con un tocco di lavanda!)

Un’imponente nevicata paralizza New York e blocca la vita degli abitanti di una palazzina in Merciful Street, minacciati anche dall’arrivo di un nuovo inquilino. Vite che s’intrecciano tra il freddo di una notte e un’anima che cerca di “passare oltre” lottando contro una nera presenza. Miss Audrey, la protagonista del romanzo che l’autrice Manuela Caracciolo descrive con tratti magici e ancestrali, sembra avere una soluzione per tutto: basta degustare i suoi dolcetti al profumo di lavanda o le sue tisane per trovare sollievo non solo nel corpo ma, soprattutto, nell’anima.
Pagine appassionanti, scritte da una penna che traccia con delicatezza la solitudine dei protagonisti, i loro dolori e, contemporaneamente, la voglia di stare insieme e aiutarsi. La dolce Miss Audrey, circondata dai suoi misteriosi gatti, è una malinconica vecchina amante della cucina, dei dolci e degli infusi; lei, raccolta in un mondo fatto di nostalgia, ricordi e formule magiche, sa guarire e riportare alla serenità. Il romanzo, ricco di trame e storie sospese tra il reale e l’immaginario, tiene incollati pagina dopo pagina, regalando spunti di riflessione alternati a momenti di convivialità e altruismo.
Manuela Caracciolo, giornalista e scrittrice, dopo un’esperienza come stilista e graphic designer, dal 2007 collabora come giornalista per la Gazzetta d’Asti e per alcune testate americane come La Voce di New York, West46th magazine, L’Italo-americano e America24 (del Gruppo Il Sole 24 Ore). Cura la comunicazione di alcune realtà nell’ambito della cultura e dell’enogastronomia. Con i suoi racconti ha ottenuto riconoscimenti letterari, oltre ad aver pubblicato nel 2011 la raccolta “Storie sole”.
“Quella notte a Merciful street”, pubblicato a gennaio da Trenta Editore e impreziosito da due prefazioni firmate da Roberta Bellesini Faletti e Massimo Cotto, è il suo primo romanzo ed è disponibile nelle librerie e sui principali siti di vendita online.

 

Ladra di Libri

Ladra di Libri

Web Editor at Ladra di Libri
Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.
Ladra di Libri

Ladra di Libri

Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: