Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Open book con Bahaa Trabelsi e Massimo Marcotullio: intolleranza

novembre 14 // 7:30 pm - 8:30 pm

Gratuito

Mercoledì 14 novembre, alle 19:30 il Covo della Ladra ospiterà la prima autrice straniera del mese in un doppio confronto.

In occasione della serata “Intolleranza. Dalla strada alla letteratura (e ritorno)”, moderata da Armando NeuroMans Toscano di CORE-lab, l’autrice marocchina Bahaa Trabelsi
chiacchiererà con Massimo Marcotullio.
I due autori presentano i loro nuovi romanzi, rispettivamente: La sedia del Custode, Edizioni Le Assassine e Neve sporca, Todaro Editore.

La sedia del custode

di Bahaa Trabelsi
A Casablanca, città in cui si mescolano valori moderni e tradizionali, un serial killer firma i suoi delitti con citazioni del Corano, convinto di essere il designato da Dio per epurare la città dai suoi miscredenti. L’uomo, originario del profondo Sud del Marocco, è sicuro infatti di detenere tutta la verità ed è divorato da un odio profondo per coloro che per il loro comportamento considera empi: li scruta di continuo dalla sua sedia di custode di un condominio, trasformata in un punto di osservazione e di controllo del quartiere di lusso dove lavora. L’inchiesta sull’insospettabile serial killer è condotta da un commissario un po’ depresso, che ama bere: questi, durante le indagini, conosce Rita, una giornalista curiosa ed emancipata che vive sospesa fra due culture, quella occidentale e quella musulmana. L’anonimo pluriomicida continuerà le sue gesta? E Rita non sarà forse un obiettivo ideale per il solitario psicopatico?
Neve sporca
di Massimo Marcotullio
Beo Fulminazzi è tornato a vivere a Pavia, sua città natale con la bella compagna Arianna. Paolo Bellarmino, famoso scrittore amato dai lettori di tutto il mondo, schivo e riservato in maniera quasi patologica, scompare misteriosamente. Il caso viene seguito, in totale segretezza, dal nostro Fulminazzi, dietro richiesta della moglie. Contemporaneamente in città avvengono alcuni omicidi particolarmente efferati, accompagnati da citazioni bibliche tratte dall’Apocalisse di Giovanni. L’omicidio di don Meriggi, prete dalla reputazione non proprio specchiata, sostenitore di una guerra santa contro l’invasione islamica, indirizza la polizia verso la pista jihadista, ma l’ispettore Peppino Riffaldi, amico di Beo Fulminazzi non concorda con la linea d’indagine e ne viene estromesso, con suo grande disappunto. Alcuni elementi fanno credere a Beo e Peppino che i due casi, la sparizione dello scrittore e gli omicidi di stimati professionisti pavesi, siano in qualche modo collegati. Questa intuizione porterà il nostro investigatore a indagare non solo in città, ma anche nelle pianure e sulle colline dell’Oltrepò Pavese, aiutato da Peppino e dal figlio Kyriam, esperto di informatica. L’epilogo della vicenda sarà una caccia all’uomo tra le montagne dell’Appennino, durante la nevicata peggiore degli ultimi anni.
Ladra di Libri

Ladra di Libri

Web Editor at Ladra di Libri
Mi chiamo Mariana, sono una ladra, compulsiva, ossessiva e ripetitiva. E sono una Ladra di Libri.
Ladra di Libri

Dettagli

Data:
novembre 14
Ora:
7:30 pm - 8:30 pm
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:

Luogo

Libreria Covo della Ladra
Via Scutari, 5
Milano, Milano 20127 Italia
+ Google Maps
Telefono:
3487459627