L’elefantino dei sogni – Street art per bambini

L’elefantino dei sogni – Street art per bambini

maggio 25, 2017 0 Di Ladra di Libri
I sogni sono belli quando ti svegli e li puoi ancora vivere. Come si fa? Ce lo racconta Luca Indemini e MrFijodor con L’elefantino dei sogni, collana StreetAland – Giovani Genitori.

La storia che vi voglio raccontare oggi ha a che fare con i sogni i fiori e un elefantino blu.
A raccontarcela sono Luca Indemini e MrFijodor, gli autori di L’elefantino dei sogni, edito da Giovani Genitori per la collana StreetAland.

La storia è molto semplice: c’è un bimbo che non vede l’ora di andare a dormire per ricevere la visita di un elefantino blu, dalle orecchie grandissime. Questo buffo animaletto lo porta, ogni notte, in un mondo incantato pieno di colori e di poesia, dove si divertirà a dare nuovi nomi ai colori e nuova veste alla realtà. Ma soprattutto dove imparerà che ogni fiore è come un bel sogno. Ma quanti fiori servono per fare sogni belli e lunghi?

Ce lo racconta proprio questa storia, nata dalla penna di Luca Indemini e illustrata dal tratto “street” di MrFijodor. Una storia delicata e dolce come i sogni più belli che ha l’ambizione di consegnare nelle nostre mani uno degli insegnamenti più belli di tutti i tempi: non smettere mai di sognare, anche quando si aprono gli occhi e sorge il mattino.

Ad aiutarci, ed accompagnarci in questo viaggio il tratto, quasi un “graffito”, di MrFijodor, uno degli urban artist italiani più conosciuti, oggi. I suoi personaggi e la sua grafica hanno un potere evocativo immenso e la forza di trainarci in un mondo in cui sogno e realtà si mischiano, l’impossibile diventa possibile e le dimensioni si ampliano sino a diventare spazi infiniti. Insomma, aprendo le pagine di questo libro illustrato, dalla copertina cartonata, si ha proprio l’impressione di immergersi in un sogno e in quella dimensione onirica in cui i contorni si sfumano, le forme di modificano secondo il piacere della nostra immaginazione.

Ma anche la narrazione vera e propria non è da meno. Nonostante la forza prorompente delle illustrazioni che ci trainano in un mondo fantastico davvero accattivante, Luca Indemini è riuscito a scrivere una storia che riesce comunque a fare la sua bella figura e a dare il piacere della vera lettura. Con una sintassi semplice e diretta, perfetta per i nostri piccoli lettori alle prime armi, riesce a non essere mai una semplice descrizione delle immagini, ma a narrare una storia vera e bella, delicata e gentile.

L’elefantino dei sogni è uno di quei libri che hanno il potere di insegnarci a guardare il mondo sotto una nuova lente: quella che osa, che prova e sperimenta, con gli elementi conosciuti, a creare qualcosa di nuovo e sconosciuto. Ma ci insegna anche il piacere della bella lettura, da fare ad alta voce o silenziosamente, insieme ai nostri piccoli lettori, per accompagnarli e trasportarli in quella dimensione esclusiva e unica che solo la lettura può creare.

Non vi resta che scoprire da voi questo piccolo tesoro della narrativa per i più piccoli e, magari, dare un occhio a cosa combinano i nostri amici di Giovani Genitori. Ne vale la pena. Parola di Ladra!