L’ira di Venere

15,00

Venti racconti noir e drammatici sull’universo femminile e sull’erosione dell’animo umano che porta alcune delle protagoniste a scivolare nel baratro della follia, o sulla strada del crimine e della vendetta. Vittime e carnefici si confondono in un labirinto morale senza via d’uscita. Storie saccheggiate a piene mani dalla realtà e dalla cronaca, trasfigurate dalla penna di Pulixi che compone un mosaico sulla fragilità, la forza, la disperazione, e il coraggio che rendono le protagoniste di questi racconti così verosimili e speciali. A fare da guida in questo inferno di crimini, colpe, e soprusi, la figura forte e compassionevole del Commissario Carla Rame: investigatrice dalla profonda umanità che vive sulla propria pelle ogni caso come se ne andasse della propria vita. Sarà lei ad assicurare che le vittime abbiano un minimo di giustizia, a qualsiasi costo: anche perdere se stessa. Piergiorgio Pulixi firma la sua prima antologia di racconti esplorando quel territorio buio e oscuro che è la psiche umana dove si annidano la follia omicida e gli istinti più oscuri e dolenti.

Descrizione

Piergiorgio Pulixi

Editore: Cento Autori
Collana: L’arcobaleno
Data uscita: 13/07/2017
Pagine: 336
Formato: brossura
Lingua: Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’ira di Venere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.