Aprile al Covo della Ladra di Milano: tra libri e rose, eventi e memoria.

Dalla Giornata internazionale del Libro, alle doppiette autore/editore: ecco cosa sta preparando il Covo della Ladra per questo nuovo mese di Aprile.

Il mio nome è memoria.
Sono la vostra più preziosa amica.
Sono la buca in cui non ricadere
e la strada sbagliata da non imboccare
la seconda volta.

Alessandro Ghebreigziabiher

Tra festività, ponti lunghi e la primavera che chiama prati fioriti e giornate di sole, anche il Covo della Ladra si appresta a festeggiare la primavera con un calendario ricco di eventi, iniziative e appuntamenti dedicate interamente ai lettori.
Dalla Giornata Internazionale del Libro e del diritto d’autore con le iniziative marcate con l’hashtag #librierose, alle doppiette autore/editore, tante saranno le trame seguite il cui filo conduttore principale sarà quello della Memoria. Per i ladri del Covo non più un tesoro da preservare in un museo, ma materia viva, da usare, sfruttare, portare in borsa e ficcare in tasca. Perché la memoria possa vivere ancora in ogni nostro passo e in ogni nostra azione. Perché il ricordo del dolore e della sofferenza causato da discriminazioni, divisioni, deportazioni, conflitti, non finisca in un angolo della nostra coscienza, ma resti vivo e presente alla nostra attenzione.

In Libreria: gli autori

Ecco tutti gli ospiti di Marzo al Covo della Ladra:

>> BECHY SHARP + CLAUDIA TAROLO: mercoledì 3 aprile, dalle 19:00, saranno ospiti di un nuovo appuntamento di Libri in Diretta: Bechy Sharp e Claudia Tarolo. Presentate da Manuel Figliolini de La Bottega del Giallo, daranno vita ad una serata frizzante e misteriosa che sarà per noi l’occasione di conoscere questa autrice che raramente si concede al pubblico ed alle telecamere. Una serata che, come sempre, andrà in diretta al Covo con ingresso gratuito, sino ad esaurimento posti, e sarà trasmesso in live streaming sul canale Facebook della Libreria. 

>> MANUELA CARACCIOLO: sabato 6 aprile, alle ore 18:30, presenterà il suo nuovissimo romanzo, edito Cairo, Tutto ciò che il paradiso permette. Una nuova storia toccante e profonda, di sentimenti e inseguimenti, che ci farà sognare per un nuovo #SpecialLive di  Libri in Diretta.

>> NICOLA VALENTINI: mercoledì 10 aprile alle ore 18:30, sarà ospite di Libri in Diretta, per parlarci del suo ultimo romanzo, Ricorda il tuo nome, edito dalla Leone editore. Romanzo giuda del nostro filo conduttore, perché affonda le radici nella memoria, che si trasforma in vendetta bruciante. 

>> MARA CASSARDO: porta l’esoterico al Covo della Ladra, dalle 18:30 di giovedì 11 aprile. Per un appuntamento extra di Libri in Diretta partiremo per un viaggio nella Torino magica ed esoterica, attraverso i tarocchi, nelle dimensioni delle vite precedenti con il suo romanzo Arcana Permutatio. Il destino nei tarocchi, Astro Edizioni.

>> LUCA VAGLIO: novità della casa editrice Morellini, l’autore sarà nostro ospite mercoledì 17 aprile, alle ore 18:30, per parlarci del suo ultimo romanzo Il vuoto. In una Milano invernale e notturna, si dipana la storia di Mattia Ventura che si ritroverà a misurarsi con la drammaticità del quotidiano e con un insolito mistero.

Gli speciali del mese: Giornata internazionale del Libro

Il 23 aprile si celebra la Giornata Internazionale del Libro e del diritto d’autore e al Covo della Ladra torna l’iniziativa #LibriErose che, nel 2018, è stata lanciata proprio in occasione di questa ricorrenza. E in libreria va in scena una giornata di festa per i lettori e per i libri che inizia martedì 23 aprile, dalle dalle 10:00, quando la libreria aprirà la sua saracinesca. Sino alle 19:30 tanti sconti e rose per ogni libro venduto, amato, rapito, rubato o anche semplicemente letto. Chiunque potrà venire a raccontarci la sua lettura preferita e tornare a casa con una rosa e un consiglio di lettura, in stile Covo della Ladra. La festa continua mercoledì 24 aprile, con un invito alla lettura per il nuovo “ponte lungo” che partirà dal 25 aprile: percorsi di lettura, promozioni e la oramai consueta “pesca dello sconto” dove ogni lettore può ambire, arrivato in cassa, ad un super sconto se la sorte sarà dalla sua parte.

Perché al Covo, i libri sono come il pane: quotidiani e indispensabili. E belli come una rosa. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: