fbpx

Big Jane di Michael Cimino

Paolo Boriani ci parla di Big Jane di Michael Cimino, con buona pace di La La Land e i suoi proseliti!

Un saluto alla combriccola di La La Land e a tutta la pantomima di Hollywood dal maestro Michael Cimino. Big Jane è una cicatrice che ci ricorda che cosa è il cinema cinema.

Che cosa è Big Jane?
Qualcosa che non c’è più. Eppure che ci serve. Qualcosa dal passato, dal nostro passato, da un America che abbiamo intravisto nei film della new hollywood. Qualcosa dal nostro inconscio.
Big Jane di Cimino è il suo unico libro pubblicato in Italia. Un dipinto di un maestro, dipinto con il cinema e con la luce dei film girati a Hollywood.
C’è Big Jane, la protagonista, che attraversa su una motocicletta l’America anni ’50 e i suoi luoghi, da est a ovest. C’è Hollywood, che Cimino ha fatto e disfatto. C’è la violenza dell’America. C’è la guerra in Corea, che Cimino ha raccontato ne Il Cacciatore.
Big Jane colpisce come un montante nello stomaco. Prendetelo. Non respirerete. Farà male. Ma questo male vi farà bene. E a tutti ai vostri amici direte: “Hai mai letto Big Jane di Michael Cimino?”
Vi assicuro che vi sentirete veramente nel vento, con Big Jane, su strade americane, sulla sua motocicletta, e con il suo dolore. È la vita che Cimino dipinge. Altro che La La Land.


Richiedi la tua copia alla Ladra di Libri

>> Ordina subito

oppure acquistala sullo store Amazon affiliato

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: